Spazio e Segno

locandina

Un esauriente percorso lungo la carriera artistica di Agostino Ferrari, attraverso una selezione di ventiquattro opere: dai primi racconti del 1963 al teatro del segno del 1967 (un richiamo al grande maestro Lucio Fontana), al segno ravvicinato a cui segue la maternità, fino ad arrivare ai più recenti interno/esterno, 4D e proSegni.
Catalogo delle opere con introduzione di Martina Corgnati e testi di presentazione delle opere di Agostino Ferrari.

Questa personale alla Sala Lucio Fontana di Comabbio celebra un artista nel segno della continuità delle proposte culturali del Paese che vide tra i suoi illustri abituali frequentatori Lucio Fontana, maestro di tutti.
La mostra, promossa dall’Amministrazione comunale con allestimento di Massimo Cassani che ha curato anche l’edizione del catalogo, sarà inaugurata il 6 maggio alle ore 17,30, presente l’artista.

6 maggio – 4 giugno
sabato e domenica orari 10.00-12.30 / 16.00- 18.30.

Ingresso libero.
Catalogo disponibile in sala mostra.

Per informazioni:
salaluciofontana@comune.comabbio.va.it
demografici@comune.comabbio.va.it
tel. 0331968572

Share this article

Notizie ed Eventi
Interno / Esterno
Email
Print
WP Socializer Aakash Web