1960 – 1961 Natura e paesaggio circostante

Nel 1959 iniziai la mia attività artistica; le prime esperienze pittoriche  furono di tipo naturalistico, tentavo allora di cogliere l’atmosfera della periferia industriale milanese, trasferendo sullatela dei volumi molto semplificati con dei colori tonali cupi e fondi grigi.

Verso il 1961 questi volumi lasciavano il posto a delle superfici nere sulle queli intervenivo incidendo il colore con la spatola, sol risultato di creare su tali superfici dei segni-graffiti che davano una notevole vibrazione per me nuova e suggestiva…

Forse ora, rivedendoli, mi rendo conto che proprio a quei lavori risale l’inizio del mio interesse per il segno, che divenne ancora più determinante quando nel 1962 coi pittori Vermi, Verga, Sordini, La Pietra e il poeta Alberto Lùcia fondammo il Gruppo del Cenobio.

Share this article

Interno / Esterno