1976 – 1978 Alfabeto

Dal 1976 al 1977 fra gli altri quadri che risentono delle esperienze appena fatte, eseguii l’alfabeto: una serie di sei opere in cui ad ogni colore è abbinata la propria forma d’“accettazione”.

Alla fine del 1978 passai tre mesi a Dallas, durante i quali esposi quel lavoro alla Contemporary Art Gallery. Al rientro in Italia compresi che la mia ricerca era giunta ad una conclusione: ero partito dal segno espresso in forma emozionale ed ora, attraverso l’esperienza del Teatro del Segno, della Forma Totale, dei rapporti tra Segno-Forma-Colore e dell’Autoritratto, ero approdato all’Alfabeto.

Share this article

Interno / Esterno